Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Isa Mazzocchi il 14 Giugno2021

Isa Mazzocchi ha scommesso sulla campagna piacentina e nel frattempo è stata allieva di Georges Cogny e ha fatto esperienza con Marchesi, Vissani, Hinter.

Raviolo Di Ravioli, sembra quasi un riassunto di questo percorso: il piatto recupera il culto tradizionale dell'Emilia Romagna per la pasta fresca e il Parmigiano Reggiano, che con estrema raffinatezza e libertà di pensiero viene declinato in sei diverse stagionature. E impiattato meravigliosamente.

RAVIOLO DI RAVIOLI IN 6 STAGIONATURE DI PARMIGIANO REGGIANO

INGREDIENTI - per 10 persone

Per la pasta

  • 500 g di farina
  • 5 tuorli
  • 1 uovo
  • sale
  • acqua
  • 1 cucchiaio d’olio d’oliva

Per i ripieni

  • 300 g di panna liquida
  • 50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato stagionato 13 mesi
  • 50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato stagionato 24 mesi
  • 50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato stagionato 36 mesi
  • 50 g Parmigiano Reggiano grattugiato stagionato 48 mesi
  • 50 g Parmigiano Reggiano grattugiato stagionato 72 mesi
  • 25 g Parmigiano Reggiano grattugiato stagionato 140 mesi
  • 100 g burro chiarificato
  • fiori di campo

Preparazione

Scaldare 50 grammi di panna a 70°C, unire il parmigiano di 13 mesi, lasciare sciogliere a fuoco lento, frullare, passare al setaccio, ritirare in un sac-à-poche e tenere in frigorifero per almeno 4 ore. Procedere in questo modo per tutte le altre stagionature. Preparare la pasta in modo tradizionale e lasciar riposare 30 minuti. Tirare una sfoglia, ricavare dei rettangoli regolari e posizionare sul lato corto del rettangolo 3 spuntoni di ripieno per ogni tipologia di Parmigiano, partendo da quello con la stagionatura più giovane. Chiudere con un’altra sfoglia, far aderire bene la pasta, coppare senza tagliare i ripieni e rifilare la pasta. Cuocere il grande raviolo in acqua bollente e salata per 2 minuti circa, facendo attenzione a non bucare la pasta. Scolare, condire con burro chiarificato e fiori di campo.

LEGGI QUI LA RICETTA DEL FILETTO DI BOCCALONE CON POMODORI ALLA RICOTTA DI CAPRA 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Abbruzzino

Ristorante Abbruzzino

Catanzaro

3) Anatra, kumquat e semi di zucca

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search