Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Solaika Marrocco il 14 Marzo2022

Tagliatella al polpo, pepe lungo e limone

Ingredienti

Dal conosciutissimo proverbio “lu purpu se coce cu l’acqua soa stessa” ( il polpo si cuoce nella sua stessa acqua) nasce questo main dish. Una tagliatella all’uovo servita con una riduzione di polpo lavorato alla pignata. Caratteristica fondamentale, all’interno della preparazione non vi è sale aggiunto. La sapidità percepita deriva dalla concentrazione di sale intrinseca del polpo.

  • Polpo del mediterraneo
  • Carote
  • Sedano
  • Cipolla
  • Pomodorini ciliegini
  • Alloro
  • Rosmarino
  • Limone
  • Pepe lungo
  • Uova
  • Farina di semola e 00

PER LA PASTA:
Impastare le uova con la farina fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Stendere la pasta e tagliare ogni 25/30 centimetri ripiegandolo su se stesso più volte e tagliare in senso verticale.

PER IL POLPO
Tagliare tutte le verdure e farle rosolare a fiamma alta con alloro e rosmarino. Successivamente aggiunger il polpo e continuare la cottura per un paio di ore circa, aggiungendo dell’acqua se necessario. Da qui, ultimata la cottura, ricavarne un’estrazione e da questa una metà dovrà esser ridotta fino ad ottenere una glassa.

PER IL SERVIZIO
Cuocere la tagliatella e mantecarla con l’estrazione di polpo, impiattare terminando il piatto con la glassa di polpo, zeste di limone e pepe lungo in polvere.

LEGGI QUI LA RICETTA DEI TURCINIEDDHI GLASSATI ALLA BIRRA, MARMELLATA DI CIPOLLA, CRITIMI 

LEGGI QUI LA RICETTA DELLO SPAGHETTONE, DATTERINO GIALLO E PEPERONCINO CARAMELLATO 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Paolo Barrale

Aria Restaurant

Napoli

4) Vino e percoche

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search