Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 02 Settembre 2020
di Giorgio Vaiana

Cresce il numero dei giovani che per la prima volta si insediano in agricoltura, grazie allo scorrimento della graduatoria relativa alla Misura 6.1 del Psr Sicilia 2014 – 2020, che vede l’ingresso di ben 140 nuovi giovani.

Scorre così fino alla posizione 1.769 la graduatoria per i progetti della sottomisura 4.1 (investimenti aziendali) e alla posizione 226 per i progetti della sottomisura 6.4a (investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività extra agricole). Con una dotazione finanziaria di 260 milioni di euro, è stato possibile insediare, fino ad oggi, oltre 1.710 giovani, che hanno ricevuto un premio pro capite di 40 mila euro, cui è stato sommato il finanziamento di un pacchetto realizzato, a scelta, fra una serie di misure complementari, fra cui quelle sopra citate, attivabili nell’ambito del "Pacchetto Giovani".

"Sono numeri che valgono alla Sicilia il primato in Italia per numero di imprese condotte da giovani – afferma l’assessore regionale siciliano per l’Agricoltura, Edy Bandiera – L’impegno del Governo Musumeci prosegue in questa direzione, anche con la recente istituzione della Banca della Terra, affinchè le nuove leve possano sempre di più contribuire all’ammodernamento del settore agricolo, al potenziamento delle aree interne, all’introduzione di nuove e moderne tecnologie ma soprattutto affinchè i giovani siciliani possano spendere il loro impegno e la loro professionalità in Sicilia piuttosto che altrove".

C.d.G.


Commenti   

0 #1 stefano 2020-09-03 09:01
Bisognerebbe far scorrere anche la graduatoria del bando 4.4 b agricoltori custodi se si vuole salvaguardare veramente la tradizione siciliana...i fondi sono troppo pochi
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gaetano Torrente

Al Convento

Cetara (Sa)

2) Genovese di tonno

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search