Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 06 Ottobre2020

Il congresso nazionale di Asoenologi, previsto a Genova dl 29 ottobre all'1 novembre di quest’anno, non ci sarà.

Lo ha annunciato a Cronache di Gusto il presidente Riccardo Cotarella. L'emergenza sanitaria causata dal coronavirus, dunque costringe Assoenologi a rinviare per quest'anno il suo consueto appuntamento che avrebbe festeggiato le 75 edizioni. "Noi ci abbiamo provato fino all'ultimo ad organizzare il congresso - dice Cotarella - ma questo maledetto virus ha sconvolto i nostri piani". Ma Assoenologi vuole lo stesso dedicare almeno una giornata speciale non solo agli addetti ai lavori. E si sta lavorando per una giornata di studi che si dovrebbe tenere il 22 novembre nella sala Congressi della Fiera di Verona nell'ambito del Wine2Wine. "Stiamo lavorando alacremente per organizzare una giornata che possa, almeno in parte, sostituire il congresso nazionale", dice Cotarella. Saranno due i temi che dovrebbero essere affrontati nella giornata. Il primo, che era una delle tematiche del congresso, è il rapporto tra vino e salute. Previsti gli interventi di Alberto Zangrillo dell'ospedale San Raffaele di Milano, del nutrizionista Giorgio Calabrese e del cardiologo Vincenzo Montemurro. "Dimostreremo che un approccio moderato al vino ha importanti benefici sulla salute", chiosa Cotarella. A seguire si parlerà del fenomeno, tutto italiano del Prosecco. Ospiti i presidenti delle regioni Veneto Luca Zaia e del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, i presidenti dei consorzi Prosecco Doc Stefano Zanette e Prosecco Docg Innocente Nardi, oltre ad importanti produttori delle bollicine italiane. Dopo il congresso si degusterà per la prima volta il Prosecco Rosa.

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Giorgio Cicero

Ristorante Mùrika

Modica (Rg)

4) Cannolo siciliano, gelato al pistacchio e marmellata al peperoncino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search