Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Vinitaly 2022 il 06 Aprile2022
Federico Latteri

di Federico Latteri

Dopo due anni di stop si riparte, finalmente torniamo tutti al Vinitaly.

Questa edizione è di sicuro una delle più attese. Abbiamo una voglia grandissima di “normalità”, di fare gli assaggi negli stand, di vederci, di discutere con i produttori. I miei consigli sui vini da degustare individuano un percorso fatto di esperienza vera. Non necessariamente novità a tutti i costi, ma il piacere di bere qualcosa di buono e originale, di conoscerne la storia, i contenuti, magari attraverso il racconto di chi è quotidianamente in vigna e in cantina.

Christian Bellei Millesimato Brut - Cantina della Volta Pad. 1 Stand B5-C3, Pad. 3 Stand E5
Un metodo classico capace di sorprendere anche il degustatore più incredulo per la sua eleganza, elemento che in genere non è di facile riscontro quando si parla di uve Lambrusco. Freschezza, finezza e sottile cremosità vi conquisteranno.

Greco di Tufo Torrefavale - Cantine dell'Angelo Pad. B Stand D1-E3
“Il vino somiglia a chi lo fa”. Una frase sentita tante volte. Ma sarà vero ? Cosa vuol dire in realtà ? Il Torrefavale di Angelo Muto è ciò che vi farà cogliere l'essenza di tutto questo. E' proprio come lui, schietto, autentico e legato alla sua terra, ma anche affabile e generoso.

'A Batia - Casa Comerci Pad. 12 Stand A5-E6
E' la Calabria che non ti aspetti, la viticoltura che rinasce in un lembo della costa tirrenica da troppo tempo dimenticato. 'A Batia è un rosso da uve Magliocco Canino dal deciso carattere mediterraneo. Ci regala una ricchezza aromatica fatta di frutta, fiori e note balsamiche che si fondono in un sorso di grande piacevolezza.

Barolo del Comune di Castiglione Falletto - Cascina Fontana Pad. 10 Stand I2
Stile classico per un Barolo che non è solamente lo specchio di un territorio, ma rappresenta anche la sua storia. Parlarne con Mario Fontana, grande vignaiolo di Langa, sarà illuminante. Scoprirete cosa vuol dire passione unita ad una precisa conoscenza maturata sul campo.

Brunello di Montalcino AD 1441 - Castello Tricerchi Pad. 9 Stand B8
Il territorio di Montalcino che si esprime con grande eleganza. Tutto sembra al posto giusto, lontano da ogni eccesso. La ricchezza qui risiede nei dettagli, nelle sfumature, nell'agilità di un sorso e nel suo modo di essere incisivo senza pesare. Rappresenta il nuovo corso di un'azienda da seguire attentamente.

Brunello di Montalcino Riserva - Col di Lamo Pad. 9 Stand B5
Un Brunello profondo e completo che nasce dalla passione di Giovanna Neri, inesauribile e dinamica produttrice, affiancata oggi in azienda dalla figlia Diletta. Sarà il tocco femminile, sarà la grande cura con cui viene fatta ogni cosa, oppure una particolare sensibilità ? E' difficile da capire, ma comunque resta la sicurezza che questo vino è veramente buono.

Costa d'Amalfi Ravello Bianco Vigna Grotta Piana - Ettore Sammarco Pad. B Stand A3
Un assaggio che ricordo ancora per quanto mi ha entusiasmato all'ultima edizione di Campania Stories. Il Vigna Grotta Piana combina grande complessità, intensità e pienezza del sorso con energia, spiccata sapidità e lunghezza. Un bianco “totale” fatto di forza e slancio che non passerà mai inosservato.

Chianti Classico - Istine Pad. 8 Stand B8/B9
Istine rappresenta ormai una garanzia a Radda in Chianti, areale che anno dopo anno sta venendo fuori con prodotti sempre più identitari. Vi consiglio di provare il Chianti Classico, rosso che non è pari ai fratelli maggiori (vini da singolo vigneto o riserva) per forza e complessità, ma concentra tutte le peculiarità del territorio in un calice di grande freschezza e bevibilità.

Alto adige Valle Isarco Riesling Kaiton - Kuenhof-Peter Pliger Pad. 6 Stand C3
Lo confesso, ho un debole per i vini di Peter Pliger. Una viticoltura eroica praticata su pendii molto ripidi in condizioni spesso estreme ci regala bianchi precisi e vibranti che incarnano la purezza della montagna. Un Riesling in grado di lasciare tutti a bocca aperta, cosa tra l'altro successa in diverse degustazioni alla cieca.

Dolceacqua Sette Cammini - Maccario Dringenberg Pad. 8 Stand D8/D9
“Sette Cammini è il nuovo cru di Maccario Dringenberg e va assaggiato”. Basterebbe dire così. E' l'ennesima, affascinante espressione di terroir di un produttore che interpreta i luoghi del Rossese con una sensibilità e un'attenzione del tutto particolari, tracciandone le diverse sfaccettature.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Paolo Barrale

Aria Restaurant

Napoli

4) Vino e percoche

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search