Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Vinitaly 2022 il 11 Aprile2022
Luca Giavi, Stefano Zanette, Paolo De Castro, Andrea Battistella

La Doc Prosecco si presenta al 54esimo Vinitaly annunciando i numeri aggiornati della realtà vitivinicola più importante al mondo da uno spazio completamente rivoluzionato che fa ben intendere le sue priorità:

l’attenzione per l’ambiente e la ricerca per ridurre al minimo l’impatto delle coltivazioni sul territorio e sulle comunità residenti. Stefano Zanette, Luca Giavi e Andrea Battistella, confermano i dati di crescita del 2021 pari al +25% rispetto al 2020, con 627,5 milioni di bottiglie di Prosecco Doc immesse nel mercato. Oltre confine, tra i maggiori consumatori di Prosecco che hanno registrato significative variazioni nel 2021 rispetto al precedente esercizio, vanno certamente menzionati: il Regno Unito che torna al primo posto (+6%), seguito da Stati Uniti (+44%), Germania (+9%) e Francia che con il +34% si attesta al quarto posto per il quinto anno successivo.

(Andro Merkù, Luca Giavi, Stefano Zanette, Paolo De Castro, Andrea Battistella)

Numeri che testimoniano l’enorme successo di una denominazione e certamente premiano il suo impegno sul fronte della sostenibilità, concetto inflazionato, ultimamente banalizzato tanto da indurre il Consorzio a introdurre il termine “durabilità” per sottolineare la sfida che il Prosecco Doc sta portando avanti anche sul fronte dell’innovazione, coinvolgendo il sistema produttivo in un percorso di responsabilità ambientale, sociale ed economica. Paolo De Castro, relatore per la riforma del Regolamento relativo alle Denominazioni, è intervenuto all’incontro per portare al Vinitaly le ultime news da Bruxelles in particolare quelle relative al provvedimento stesso, che rappresenta un’occasione per ridisegnare le linee guida di gestione delle denominazioni e contestualmente rafforzare il ruolo dei Consorzi di Tutela.

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Antonio Bufi

La Gattabuia

Matera

3) Barbabietola al cartoccio

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search