Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Cosa bevo il 12 Agosto 2020
di Giorgio Vaiana
Immagine a cura di Sabrina Signoretti

di Federico Latteri e Maurizio Valeriani

Quali vini scegliere per Ferragosto?

Cronache di Gusto e Vinodabere hanno provato a dare una risposta insieme a questa domanda, indicando 20 etichette da provare per il giorno dell’Assunta. Eccole svelate:

Zibibbo 2018 – Barraco

È uno zibibbo secco dotato di un carattere mediterraneo forte e deciso, un vero fuoriclasse della tipologia. Ha un naso ricco e potente fatto di sentori agrumati più un ventaglio di erbe aromatiche nel quale sono evidenti basilico, dragoncello, origano e menta. Al palato si caratterizza per sapidità e grande persistenza. Provatelo con il pesce spada in umido, non vi deluderà. € 22

Verdicchio di Matelica Collestefano 2019 – Collestefano

Matelica e Jesi, stesso vitigno, il Verdicchio, ma grande differenze. Il Collestefano 2019, vino dallo straordinario rapporto qualità-prezzo, rappresenta a pieno l’espressione del territorio di Matelica, che, a differenza di Jesi, non gode dell’influsso del mare ed è caratterizzato da forti escursioni termiche tra giorno e notte. Disponibile sia con tappo a vite che di sughero, il Verdicchio di Fabio Marchionni, presenta materia, sapidità, una forte mineralità, e chiude su note “pietrose”. Freschezza e lunghezza completano il ricco quadro organolettico. Da non perdere è anche il suo Metodo Classico, da uva Verdicchio, che unisce la finezza della bollicina al carattere del vitigno e della zona. Interessante è anche l’utilizzo, da parte di Fabio, delle fragoline per limitare le infestanti nel sottofila delle vigne (leggi questo articolo). € 10

La Prima Volta Metodo Classico Dosaggio Zero 2016 – Cantina della Volta

È uno spumante rosato davvero particolare, ottenuto da uve Lambrusco di Sorbara. Affina sui lieviti per minimo 35 mesi. Il colore scarico rosa cipria lascia fin da subito immaginare il suo profilo raffinato.  All'olfatto colpisce per la delicatezza con cui vengono espressi i piccoli frutti e le note floreali. Segue un sorso agile, dotato di una grande freschezza che ben bilancia la consistenza. € 24

Vermentino di Gallura Vigna'ngena 2019 – Capichera

L’unica etichetta Docg di Capichera, azienda che ha fatto conoscere il Vermentino sardo nel mondo, non delude mai. Freschezza, sapidità, equilibrio si uniscono ad avvolgenza del sorso, persistenza e mineralità. Il finale alterna ricordi di granito a richiami floreali e frutta secca. Per chi volesse avere info sugli altri straordinari vini dell’azienda ecco un paio di link interessanti: articolo su Cronache di Gusto, articolo su Vinodabere. € 29

Metodo Classico Pas Dosè – D'Araprì

Da uve Bombino Bianco più un 30 per cento di Pinot Nero, affina sui lieviti per almeno 30 mesi. Ha un naso elegante fatto di sentori di crosta di pane e pasticceria, arricchiti da leggere note fruttate e agrumate. Il sorso è secco, preciso, scattante, cremoso, dinamico ed equilibrato. Potete davvero divertirvi  con gli abbinamenti, si va dalla cucina di pesce alle carni bianche e ai formaggi freschi. € 20

Fiano di Avellino Docg 2019 “Ex Cinere Resurgo“ - Terredora

Paolo Matroberardino con la 2019 ha calato l’asso che aveva nella manica. Fiano proveniente dalle zone di Montefalcione (523 metri s.l.m) e Lapìo (500 metri slm). Vinificato con criomacerazione a cui segue fermentazione, a temperatura controllata, ed affinamento su fecce fini per qualche mese. La 2019 è una delle migliori edizioni di questa etichetta nel nuovo millennio, con le sue note fumé, i suoi ricordi di frutta secca, fiori gialli e frutta secca. La struttura è imponente e si accompagna ad una grandissima eleganza. Adatto anche all’abbinamento con arrosti o carne bianca. Per ulteriori info sui vini aziendali e su Terredora leggi qui. € 12

Colli di Luni Vermentino Etichetta Nera 2019 – Lunae Bosoni

È frutto della selezione dei migliori vigneti. Mostra complessità e profondità con profumi di frutta a polpa bianca, intensi sentori floreali, erbe mediterranee e un tocco mielato. È spiccatamente acido, ben strutturato, incisivo, molto sapido e lunghissimo. Un bianco intrigante dalla forte personalità che potrà regalarci momenti piacevoli con numerosi piatti della cucina di mare.  € 15

Vermentino di Gallura Superiore Taerra 2019 - Cantina Tani

Da una delle zone più vocate della Gallura (l’areale di Monti), un Vermentino di grande tipicità che pone al centro dell’assaggio sensazioni floreali, agrumate e minerali, unite a ricordi di frutta secca ed erbe officinali. Il sorso è sapido, avvolgente, fresco e molto incisivo. Molto versatile in abbinamento. Se vi trovate in zona l’azienda ha anche un agriturismo dove potete provare in accostamento, con estrema soddisfazione, una serie di piatti tipici, tra cui la zuppa montina (una variante della zuppa gallurese). Per altre info su Cantina Tani ecco un link interessante. € 15  

Etna Bianco N'Ettaro 2018 – Masseria Setteporte

Da uve Carricante più un saldo di Catarratto coltivate a più di 700 metri sul livello del mare. Completo, versatile, ma soprattutto territoriale, esprime molto bene la mineralità vulcanica, la freschezza della montagna e un pizzico di ricchezza e solarità che caratterizza i vini del versante sud ovest dell'Etna, area da cui proviene. Abbinatelo a sapori autentici, saprà ricompensarvi. € 20

Cannonau di Sardegna Rosato Zibbo Rosé 2019 – Canneddu

A Mamoiada, la nuova terra promessa della Sardegna per il Cannonau, ecco una versione in rosa di questo straordinario vitigno. I giovani Marco e Grazia hanno dato vita ad un vino di grande carattere, che mette in evidenza sensazioni speziate e di macchia mediterranea, sapidità e succosità ed una imponente materia ottimamente supportata da freschezza e lunghezza gustativa. Cosa accompagnarci? Dalla zuppa di pesce al maialino arrosto. € 16

Elda (lotto 2015) – Nusserhof

Eleganza, armonia, freschezza di beva e intensità aromatica sono i punti di forza di questo rosso ammaliante e imperdibile. Le uve, 85 per cento Schiava di diversi cloni più un saldo di Lagrein e altre varietà, provengono da una vigna di 80 anni. I profumi sono fini, nitidi e definiti, mentre il sorso è snello, disteso, variegato, rinfrescante e lungo in chiusura. Una meraviglia. € 35

Spoleto Doc Trebbiano Spoletino Anteprima Tonda 2018 – Antonelli San Marco

Il grande successo del Trebbiano Spoletino, vitigno riscoperto negli ultimi venti anni nell’areale di Spoleto e di Montefalco, trova conferma in questa etichetta dell’istrionico Filippo Antonelli, che a Montefalco ha realizzato, attraverso l’uso di anfore di terracotta e ceramica, lunga macerazione e fermentazione spontanea un vero e proprio capolavoro. Note “rocciose”, sapidità, ricordi di mela e pera ed un lungo finale di erbe officinali, struttura, eleganza e profondità di beva, rendono unico questo vino. Per ulteriore approfondimento sull’azienda leggi qui. € 18

Rosato 2019 – Polvanera

Prodotto nel territorio di Gioia del Colle, è un blend di Aleatico, Primitivo e Aglianico, una combinazione particolare che ci regala un originale e variegato ventaglio di profumi e sapori. La parte floreale con la rosa in evidenza si fonde perfettamente con i profumi di lampone, ciliegia ed erbette aromatiche. Freschezza ed equilibrio ne fanno un vino molto versatile negli abbinamenti. € 10

Greco di Tufo Vigna Cicogna 2019 - Benito Ferrara

Il Vigna Cicogna rappresenta da anni uno dei riferimenti della denominazione (Greco di Tufo). L’annata 2019 ci pone davanti un vino che pur mantenendo l’acidità tipica del vitigno, ha un sorso avvolgente, pieno, ricco che chiude con ricordi di frutta secca, agrumi ed erbe officinali. Materia, sapidità e complessità completano il ricco quadro organolettico. € 18

Il Marinetto Rosato 2019 – Sergio Arcuri

Viene fatto con uve Gaglioppo coltivate nel territorio di Cirò Marina. Ci fa scoprire la Calabria vera con un gusto schietto che è lontano dalle mode del momento e da qualsiasi modello prestabilito. Profumi fini di piccoli frutti, agrumi, fiori, macchia mediterranea e un tocco speziato precedono un palato provvisto di buona acidità, struttura e una lunga scia sapida in chiusura. È consistente ed elegante nello stesso tempo. € 17

Cerasuolo d'Abruzzo Rosa-ae 2019 - Torre dei Beati

Adriana Galasso e Fausto Albanesi realizzano da qualche anno questo eccellente rosato abruzzese che, per fortuna, non scimmiotta modelli francesi, ma rimane fermo sulla tradizione del Cerasuolo d’Abruzzo con colori accesi cui corrispondono struttura e complessità. Sapido, succoso e dal sorso progressivo e dinamico chiude con sensazioni che richiamano piccoli frutti di bosco, spezie e ciliegia. € 12

Lessini Durello Metodo Classico Riserva Brut io Teti 2015 – Tonello

Affina sui lieviti per 36 mesi. È uno spumante pulito, lineare, essenziale che profuma di agrumi e fiori insieme a cenni di pan brioche molto tenui. In bocca rivela la sua spiccata mineralità con un sorso teso e tagliente provvisto di una salinità marina. Da bere come aperitivo o insieme a pietanze a base di molluschi e crostacei. € 18

Pinot Grigio Ramato Riserva 2017 – Specogna

A seconda delle annate da 7 a 12 giorni di macerazione. Segue un affinamento in barrique di rovere di secondo passaggio per 18 mesi a cui segue  un anno in bottiglia prima di essere commercializzato. Sapidità, freschezza, complessità, eleganza e lunghezza gustativa sono al centro dell’assaggio, seguite da un bellissimo finale su note speziate e richiami balsamici. Per ulteriori informazioni sull’azienda ed i suoi vini ecco due interessanti articoli: articolo su Cronache di Gustoarticolo su Vinodabere. € 55

Trebbiano d'Abruzzo Vigneto di Popoli 2017 – Valle Reale

Si tratta di un grande vino bianco prodotto da un piccolo vigneto situato nell'entroterra abruzzese, in un'area particolarmente fredda caratterizzata da una natura quasi incontaminata. Mostra un'intrigante complessità con fiori bianchi, note fruttate, richiami agrumati, miele, ma soprattutto un ricco mosaico di erbe aromatiche presenti dall'inizio alla fine. Un'esperienza sensoriale di valore assoluto.  € 34

Offida Pecorino Mida 2018 - Allevi Maria Letizia

Un Pecorino Bio che interpreta perfettamente vitigno e territorio attraverso sensazioni di pietra focaia, frutta secca, spezie, ed una bellissima freschezza e lunghezza gustativa. Fantastico il connubio tra potenza ed eleganza, sapidità e ricchezza glicerica. Per altre info sull’azienda, clicca in questo link. € 13


Commenti   

0 #1 salvatore sechi 2020-08-12 19:54
Abito in un'aktra isola,in Sardegna.potete dirmi dove posso fare un ordine di (quasi) tutti questi vini da voi recensiti? grazie e uguri di bion lavoro
salvatotore
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search