Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il progetto il 25 Gennaio 2012
di C.d.G.

È stato costituito il Distretto Turistico Vini e Sapori di Sicilia, a seguito di iniziativa congiunta del Comune di San Vito Lo Capo, della Federazione Strade del Vino e dei Sapori di Sicilia e di diversi Comuni delle province di Agrigento, Catania, Siracusa, Palermo e Trapani.

Un progetto di rete che dà ai territori interessati uno strumento specifico, voluto dalla normativa regionale, necessario a sviluppare le azioni a sostegno del comparto del turismo enogastronomico, che negli ultimi anni ha assunto un ruolo sempre più strategico per lo sviluppo dell’intero comparto turistico siciliano.

Presidente è stato designato Matteo Rizzo, Sindaco di San Vito Lo Capo, come vice presidenti Vincenzo Fazio e Ruggero Vasari. “ Il Distretto Turistico Vini e Sapori di Sicilia - dice il presidente del Distretto - è importante in quanto ormai è assodato che promuovere la destinazione Sicilia in senso generalista non basta più; occorre definire una strategia adeguata al nuovo scenario, che punterà sempre più sulla valorizzazione del brand Sicilia, tramite i prodotti turistici e gli itinerari tematici che sono in grado di rappresentare l'identità della regione, anche attraverso le eccellenze enogastronomiche.

La strada che può incentivare la crescita economica del territori, secondo Gori Sparacino, presidente della Federazione Regionale delle Strade del Vino di Sicilia: “ Con il Distretto si promuoverà lo sviluppo economico e sociale, in quanto sarà possibile potenziare strutture e servizi che qualifichino l’ospitalità e l’accoglienza in Sicilia. La costituzione del Distretto, che vede la presenza di 18 Comuni più la provincia di Trapani e di importanti partner privati, come ad esempio l’Airgest, è fondamentale per promuovere un’identità unitaria delle Strade del Vino, attraverso politiche di rete e di marketing territoriale per organizzare in maniera integrata le risorse”.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Antonio Zaccardi

Pashà Ristorante

Conversano (Ba)

4) Provola affumicata dessert

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search