Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'evento
di C.d.G.

Una folla attenta di spettatori ha assistito a Castello Utveggio alla cerimonia di premiazione della quinta edizione di Best in Sicily, il premio ideato e organizzato da cronachedigusto.it e rivolto a dodici categorie di produttori, artigiani e ristoratori che rappresentano l’eccellenza enogastronomica siciliana.

Prima della cerimonia vera e propria, la serata è stata animata da un dibattito che ha visto confrontarsi esperti del settore, rappresentanti del mondo del commercio, banchieri. Una discussione da cui è emersa sostanzialmente la necessità di potenziare il marchio “Sicilia”, ma facendo attenzione a non perdere di vista le potenzialità che possono derivare dal fare “sistema”. Non basta, insomma, essere degli eccellenti produttori di vino o di formaggio se poi non si riesce a “penetrare” i mercati con la forza e l’intelligenza necessarie a gestire e vincere la concorrenza.
“Non si può arrivare impreparati all’appuntamento dei mercati. Bisogna sapere aspettare e cogliere il momento giusto”, ha spiegato  Alessio Ponz de Leon Pisani, direttore dell’Ice Sicilia.

E Antonello Diliberto, vicepresidente vicario di Confcommercio mette il dito nella piaga: “Manca la rete. C'è un deficit di aggregazione. Questo per le aziende siciliane è una penalizzazione. Per promuovere l'eccellenza dobbiamo fare sistema e filiera”.
Certo, sapere produrre è importate. E Salvatore Malandrino di Unicredit lo sintetizza così: “A un impresa di eccellenza le banche prestano più attenzione perché il suo rating è molto alto, molto più apprezzato”.

“Questo premio – ha spiegato Fabrizio Carrera – direttore di cronachedigusto.it – vuole proprio andare in questa direzione: essere da stimolo a quanti nel mondo dell’enogastronomia si impegnano e forniscono dedizione per giungere a risultati che ci rendono orgogliosi di essere siciliani”.

In collegamento video da Los Angeles c’era Piero Selvaggio, ristoratore originario di Modica. Il New York Times  ha definito il suo ristorante italiano il migliore degli Stati Uniti. Esempio dell’American dream, Selvaggio, emigrato, è riuscito a sclare i vertici della ristorazione divenendo un punto di riferimento negli Usa. Ed è per questo che ha vinto il Best in Sicily come migliore ambasciatore siciliano del gusto nel mondo.
L’evento è stato trasmesso in diretta streaming sul sito www.cronachedigusto.itdove può essere rivisto. 

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

GLI APPUNTAMENTI

LE RICETTE DEGLI CHEF

Maurizio Albarello
Trattoria Antica Torre
Barbaresco (Cn)

Stefano Mazzone

Grand Hotel Quisisana

Capri (Na)

2) Tortelli di cipolle al burro di acciughe e pecorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search