Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Giada Giaquinta

Christian Guzzardi
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Maddalena Peruzzi
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Marcella Ruggeri
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni
Alessia Zuppelli

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'evento il 01 Luglio2020

Cantine De Gregorio a Sciacca in provincia di Agrigento, in contrada Ragana, inaugura la nuova stagione il 3 luglio con un primo evento dedicato al vino di punta Magaria Rosso, blend di Nero d’Avola e vitigni internazionali (Cabernet e Merlot).

“La nostra è un’azienda radicata nel territorio di Sciacca, unisce l’incoming attraverso una foresteria di proprietà nel centro della città e la ristorazione con Le Stranizze – afferma Luigi Albano, responsabile della strategia commerciale in azienda - Tra i vicoli arabi del centro storico, ad un tiro di schioppo dalla bellissima piazza Scandaliato, si può infatti scoprire una cucina tradizionale, popolare, talvolta rivisitata dal nostro giovane chef Calogero Puccio in chiave moderna. Unendo questi elementi, nasce l’iniziativa in programma, nei locali della cantina tra i vigneti, lì dove esiste una vecchia torre del ‘700 restaurata per eventi di alto profilo. Ceneremo, degustando i piatti dello chef Christian Piazza abbinati alle annate di Magaria, dalla 2011 alla 2014”. In menù, burratina nostrana su crema di piselli, con cialda di pane nero e olio al tartufo, tartare di manzo al timo con maionese di avocado e supreme di pesca, cous cous di carne al nero d’Avola, ova murina.

Magaria rosso, nasce in terra di Sciacca, con caratteristiche particolari, espresse e amplificate dalle condizioni pedoclimatiche. Dal colore roso rubino, con sentori intensi di spezie tipiche mediterranee, che si evolvono a profumi di caffè cioccolata e chiodi di garofano. Gusto pieno, avvolgente, delicato, morbido con un ottimo contrasto tra mineralità, acidità e tannicità che lo rendono piacevolmente persistente e intenso.  “L’evento nasce – afferma Albano - dopo un periodo tragico per tutti, che ci ha costretto ad arrestare e a fermare gli eventi, rappresenta l’augurio di una rinascita e rafforza la filosofia dell’azienda che si fonda sul legame col territorio. Continueremo con altre iniziative che hanno l’obiettivo di fare conoscere i prodotti, sviluppando il legame con la nostra terra. Dalla prossima vendemmia, non a caso, i vini potranno utilizzare la denominazione Doc Sciacca, per rafforzare questo legame e questa appartenenza”.

Per prenotare, chiamare 0925991299 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – costo 40 euro a persona.

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2023 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search