Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'iniziativa il 20 Maggio 2020
di Giorgio Vaiana

A fine aprile, il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali ha avviato un ciclo di seminari tecnici organizzati dai Corsi di Laurea di “Scienze e Tecnologie Agroalimentari” e “Mediterranean Food Science and Technology” dell’Università di Palermo.

I seminari, completamente offerti online, sono in tutto 11 e sono stati dedicati alle recenti innovazioni nel settore del Food Science and Technology.  Visto il grande successo e la sostanziosa partecipazione di studenti ed utenti esterni per un totale di circa 2.500 partecipanti, con una media a seminario da 220 a 300, ai seminari già svolti se ne aggiungeranno altri 4. Compreso quello di oggi, dal titolo “Proteggere i brand dell’agroalimentare d’eccellenza: tutela e lotta alla contraffazione”. L’incontro verte sui temi della tutela e della valorizzazione dei diritti di proprietà industriale (marchi, brevetti, design) nel settore agroalimentare al fine di fornire ai partecipanti una prospettiva in base alla quale tali diritti non sono soltanto "semplici" strumenti giuridici volti a tutelare innovazioni e denominazioni, ma veri e propri assetti delle imprese da tutelare, valorizzare e sfruttare. Sempre oggi si è tenuto il seminario su “Nutraceutica: il cibo che cura”, che ha affrontato uno dei temi più discussi sul rapporto tra Cibo e Salute. E’ infatti ormai stato dimostrato che lo stile di vita e le scelte alimentari agiscono in modo incisivo nella possibilità di evitare lo sviluppo di malattie, di controllarne l’evoluzione o, al contrario, provocarne l’insorgenza.

Nelle giornate del 27 maggio, 9 e 10 giugno il corso di laurea di Scienze e Tecnologie Agroalimentari, in collaborazione con l’associazione Universitaria Agrum si propone di fornire un ulteriore ciclo di seminari brevi dal titolo "Le Birre alla frutta e le Fermentazioni spontanee”, articolati in tre incontri e trasmessi in tre giornate differenti in diretta sulla piattaforma Microsoft Team. Sarà un’occasione interessante per entrare più nel merito del prodotto e della produzione della birra. Grazie alla preziosa partnership con importanti conoscitori ed assaggiatori della birra, Lorenzo Dabove detto Kuaska, Andrea Camaschella e Mauro Ricci sarà possibile fare un viaggio virtuale ed entrare nei birrifici per esplorare le caratteristiche delle birre nazionale ed internazionali che si sono susseguite nel tempo: storia, realizzazione ed ideazione logistica di produzione. Confermandosi per la prima volta un progetto universitario eccellente, i seminari hanno visto la presenza di molti attori dell’Agroalimentare italiano e la collaborazione di moderatori quali il Direttore Stefano Colazza, il coordinatore Paolo Inglese e i molti docenti tra cui Aldo Todaro, Nicola Francesca, Filippo Sgroi e Concetta Messina intervenuti con dedizione e impegno per un ulteriore servizio agli studenti di Unipa. Protagonisti anche le più grandi associazioni e imprese italiane del settore. Per partecipare è obbligatoria la registrazione al canale Teams di ciascun seminario, da individuare tramite la pagina facebook di Stal, Scienze e Tecnologie AgroAlimentari di Unipa (clicca questo link)

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search