Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il concorso il 05 Luglio2021
Iginio Massari

di Michele Pizzillo

Guardare al futuro con un po’ di ottimismo, magari pensando già al panettone che si dovrà degustare a Natale.

E, sì. Si può già scegliere, visto che un gruppo di esperti, con in testa il maestro Iginio Massari, si è sottoposto ad una sorta di tour de force, per scegliere i 25 panettoni – fra i 326 arrivati da tutta Italia - che parteciperanno alla finale del concorso al Panettone Day 2021, concorso che nasce per celebrare un simbolo della pasticceria italiana e valorizzare le realtà artigianali presenti su tutto il territorio nazionale. La finale si terrà il 14 settembre, a Milano, con la scelta del miglior panettone d’Italia, uno per ogni categorie, che sono il panettone tradizionale, panettone creativo, panettone con cioccolato Ruby. Al giudizio del panel guidato dal maestro Massari, si sono sottoposti 175 professionisti provenienti dall’intera Penisola, con 326 panettoni in gara, accettando la sfida di mettersi in gioco e, nello stesso tempo, apprezzando il supporto che il concorso può offrire nel donare nuovo slancio alla propria attività, grazie alle opportunità di visibilità e comunicazione a livello nazionale connesse al contest. Dopo aver degustato i 326 panettoni in gara, Massari e il team di esperti selezionatori hanno individuato i 25 pasticceri che accederanno alla finale di Panettone Day 2021, concorso nazionale di pasticceria riconosciuto per la sua autorevolezza e giunto ormai alla nona edizione.

Venticinque i finalisti che hanno conquistato la giuria di esperti guidata da Massari, grazie alla qualità delle loro creazioni per le diverse categorie in gara, sono 15 panettoni tradizionali, 5 creativi e 5 con cioccolato Ruby, categoria premiata in collaborazione con Callebaut. In questa occasione il maestro Massari ha invitato tutti i pasticceri a non smettere mai di mettersi in discussione per poter migliorare nel proprio lavoro. Aggiungendo che “Fare il panettone è una sfida e partecipare a Panettone Day significa accettarla, mettersi in gioco. Questo è l’unico concorso italiano che permette di confrontarsi con un numero così alto di artigiani di tutta Italia: questo è importante perché significa imparare a misurarsi con gli altri e provare a superare i propri limiti. Inoltre il vincitore non è uno, ma tutti i 25 pasticceri arrivati in finale che avranno la possibilità di vendere il proprio panettone per un mese nel Temporary Store Panettone Day nel cuore di Milano". I vincitori di quest’edizione saranno proclamati durante la finale che si terrrà il14 settembre presso l’esclusiva Sala Mengoni del Ristorante Cracco, in Galleria Vittorio Emanuele a Milano e potrà essere seguita in live streaming sui canali social di Panettone Day. In questa occasione ogni lievitato sarà degustato, sempre in totale anonimato, da una giuria presieduta da Iginio Massari e composta dallo chef Carlo Cracco, Marco Pedron, HeadPastry Chef del Ristorante Cracco e il vincitore dell’edizione 2020 di Panettone Day, Gianluca Prete. Dal 4 al 31 ottobre, poi, i 25 panettoni dei finalisti saranno in vendita all’interno del nuovo spazio dedicato a questa icona della pasticceria, un Temporary Store situato in Corso Garibaldi (angolo Via Palermo 21), che offrirà ai pasticceri un’esclusiva vetrina in pieno centro a Milano, nonché al pubblico milanese che da sempre apprezza questo dolce unico, il preludio di quelle che saranno le dolcezze delle prossime festività.

Finalisti per la categoria “Miglior panettone tradizionale” 2021

  • Giacomo Palma, Estro e Dolcezze, di Tricase (Lecce)
  • Roberto De Martino, L’ Orangeria, di Bergamo
  • Alessio Rannisi, La Siciliana, di Milano
  • Luigi Tramonte, Pasticceria Roxy, di Martignano (Lecce)
  • Pasquale D'Avanzo, La Bottega del Dolce, di Cicciano (Napoli)
  • Lorenza Rizzi, Il Giardino del Pane, di San Felice Circeo (Latina)
  • Adriano Anastasio, Pasticceria Adriano, di Seriate (Bergamo)
  • Walter Bartolini, Pan Brioches, di Villanova di Colli al Metauro (Pesaro Urbino)
  • Federico Perrone, Giuri’ss, di Salice Salentino (Lecce)
  • Gennaro Cavallaccio, Panificio Cavallaccio, di Trentola Ducenta (Caserta)
  • Barbara Veronica Braghero, Storie di un Chicco di Grano, di Fiumefreddo di Catania (Catania)
  • Francesco Cantarella, Caffè Scandura, di Biancavilla (Catania)
  • Francesco Paolella, Bar Big Dolciaria, di Telese Terme (Benevento)
  • Antonio Cinque, Panificio 5, di Vico Equense (Napoli)
  • Marco Serlini, Pasticceria Serlini, di Gussago (Milano)

Finalisti per la categoria “Miglior Panettone Creativo Dolce” 2021

  • Antonio Giannotti, Perrotta Gigliola, di Montella (Avellino)
  • Nazareno Fontana, Ristorante il Caminetto, di Terracina (Latina)
  • Emanuele Dessena, Latte e Miele, di Olbia (Oristano)
  • Domenico Napoleone, Pasticceria Napoleone, di Rieti
  • Francesco Lucarelli, Zucchero&Cannella, di Monopoli (Bari)

Finalisti per la categoria “Miglior Panettone al cioccolato Ruby” 2021

  • Alberto Magistrali, Pasticceria Manzoni, di Cavaria con Premezzo (Varese)
  • Alessandro Luccero, Dolce Stil Novo, di Cassino (Frosinone)
  • Alberto Panarari, Pasticceria Panarari, di Treviglio (Bergamo)
  • Pasquale Barbato, Pasticceria Barbato, di Solofra (Avellino)
  • Raffaele Romano, Gran Caffè Fratelli Romano, di Solofra (Avellino)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Caterina Ceraudo

Ristorante Dattilo

Crotone

3) Spigola, limone candito e emulsione di spigola

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search