Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La degustazione il 30 Giugno2016

di Manuela Zanni

Mozia ha ospitato una giornata dedicata alla conoscenza e approfondimento del Grillo in occasione della quale esperti del settore ed appassionati hanno avuto la possibilità di acquisire nozioni teoriche relative ad uno dei vitigni che più rappresentano il territorio siciliano.

E' stato un grande appuntamento dedicato ad uno dei vitigni più identitari dell’Isola, voluto dal Consorzio di Tutela Sicilia Doc che ha fatto propria l'iniziativa dei Tasca d'Almerita che proprio a Mozia gestiscono un vigneto a Grillo da cui producono un vino. Allo Stagnone di Marsala una degustazione dei vini Grillo Sicilia Doc, prodotti da 25 diverse aziende. Per gli appassionati del vino di qualità prodotto da questo vitigno si è trattata di una rassegna senza precedenti, interamente dedicata ad una tipologia in grado di assurgere in pieno titolo al rango di "vino dell’estate”.


(Vigneti di Grillo a Mozia)

“Bisogna comprendere se si vuole che il Grillo sia un vitigno identitario o elitario, poichè non si tratta di un vitigno che è possibile coltivare ovunque – spiega Attilio Scienza e noi lo raccontavamo qui -. Altrimenti il rischio sarebbe che chiunque proverebbe a coltivarlo ottenendo risultati scarsi che ne abbasserebbero il livello qualitativo. Bisogna, piuttosto, controllare i luoghi in cui impiantarlo per avere la certezza che ne risulti un prodotto di qualità che è il presupposto necessario e indispensabile per ottenere un vino di qualità".
Nel pomeriggio la degustazione dei vini da uve Grillo Sicilia Doc è stata aperta al pubblico che, dalle 17 alle 22, ha avuto l'accesso ai banchi d'assaggio gestiti in alcuni casi dai produttori, in altri dai sommelier di Ais Sicilia.

Ecco le cantine che hanno partecipato al tasting: Alcesti, Alessandro di Camporeale, Baglio di Pianetto, Cantine Birgi, Cantine Colomba Bianca, Cantine Europa, Cantine Paolini, Cantine Rallo, Cantine Settesoli, Caruso & Minini, Cristo di Campobello, Cusumano, Cva Canicattì, Donnafugata, Feudo Arancio, Feudo Principi di Butera, Firriato, Gorghi Tondi, Masseria del Feudo, Rapitalà, Tasca d’Almerita, Valle dell’Acate.

Vi segnaliamo di seguito alcuni dei nostri migliori assaggi in ordine casuale.

GRILLO MOZIA 2015 FONDAZIONE WHITAKER

Il vigneto è allevato ad alberello, a Mozia e rappresenta un sito produttivo di assoluta unicità. Un ecosistema marino legato da sempre alla vigna, con il primo impianto di inizio Ottocento, quando gli Inglesi, giunti a Marsala, ne intuirono le potenzialità. Colore giallo con note verdoline, profumi di ginestra, citronella, anice, e note speziate di pepe bianco. Fresco e con un piacevole finale salino.

GRILLO CAVALLO DELLE FATE 2015 REGALEALI - TASCA D’ALMERITA

I due tempi di raccolta diversi delle uve conferiscono a questo vino da una parte freschezza e mineralità, e, dall’altra struttura e corpo. Ne risulta un vino armonioso, con il giusto grado di acidità, dalle note di fiori bianchi unite a quelle pungenti dei sentori erbacei. Adatto come aperitivo in abbinamento a pesce e verdure di stagione, ma anche a primi e secondi di mare.

GRILLO PARLANTE 2015 - FONDO ANTICO

Brillante e vivace, di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Sensazioni di freschezza sono accompagnate al palato da gradevole sapidità. Fine ed equilibrato. Ottimo per aperitivo, ma anche con primi e secondi di pesce in abbinamento a verdure.

GRILLO SICILIA DOC 2015 - FEUDO ARANCIO

Un grillo dal giallo paglierino carico e dagli aromi spiccatamente tropicali con note di mango e papaia, che si fondono a sentori di gelsomino e fiori bianchi. In bocca equilibrato con una delicata acidità. Si accompagna con frutti di mare, primi piatti di pasta con verdure, carni bianche e pesce al forno.

GRILLO SICILIA DOC 2015 - FEUDO PRINCIPI DI BUTERA

Giallo paglierino chiaro e luminoso, con lievi riflessi verdolini. Ampio spettro olfattivo, dalla freschezza sorprendente, con sentori di agrume, ananas e una leggera vena mentolata. In bocca emerge spiccata sapidità. Perfetto con i primi a base di verdure, con piatti leggeri di pesce o pesce crudo e con i crostacei.

GRILLO SUR SUR 2015 - DONNAFUGATA

Un grillo fresco e fruttato dallo spirito giovane, si caratterizza per un bouquet intrigante dove le note fruttate si uniscono a piacevoli sentori di fiori di campo. Colore giallo paglierino brillante, offre al naso note di frutta a polpa bianca tra cui spicca la pesca, unita ad intriganti sentori di fiori di campo ed erba tagliata. La bocca è fragrante. Perfetto da abbinare con panini gourmet, piatti della cucina vegetariana e primi di mare.

GRILLO EUGHENES 2015 - SIBILIANA - CANTINE EUROPA

Questo vino, dal colore giallo paglierino, rivela note di fiori esotici al naso. Fresco e intenso al palato, con note di pesca bianca e frutti tropicali. Ottimo accompagnamento a crostacei, fritture di pesce e tempura di verdure.

GRILLO LALUCI 2015 - BAGLIO DEL CRISTO DI CAMPOBELLO

Intensi profumi di fiori gialli e bianchi che sfumano verso note minerali, seguiti da eleganti sentori agrumati, pesca gialla, pera e mela verde. Di estrema prontezza gustativa. Ottimo in abbinamento a piatti vegetariani, carpacci di verdure e di pesce.

GRILLO TIMPUNE 2015 - CARUSO E MININI

Un grillo intenso dall'ampio panorama gusto-olfattivo. Buono se abbinato a primi conditi con pesce a verdure di cui riesce ad esaltare l’ampio spettro di sapori variegati, ma ben distinguibili.

GRILLO COSTADUNE 2015 - MANDRAROSSA

ll vino ha un colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Al naso è intenso e vibrante con sentori di frutta e agrumi di Sicilia, come nespola, pompelmo e note di basilico. Al palato è fresco. Sono consigliati gli abbinamenti con verdure grigliate, formaggi freschi, potage di legumi e carni bianche.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Isa Mazzocchi

Ristorante La Palta

Frazione Bilegno - Borgonovo Val Tidone

3) Ravioli di riso alle erbe selvatiche su zuppa aromatizzata al cocco

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search