Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

    DOVE DORMO


Semplicità nel cuore di Ibla

Il Ragusano ha una storia antichissima che risale al periodo pre-ellenico. Lo splendido stile architettonico che le città di Noto, Scicli, Modica, Vittoria e Ragusa Ibla mostrano, ha origine tuttavia da un evento drammatico, un terribile terremoto accaduto nel 1693 che le rase al suolo totalmente. I palazzi, le case e le chiese che furono costruite nel periodo immediatamente successivo sentirono forte l’influsso dello stile dell’epoca, il barocco, uno stile pensato per sbalordire, impressionare e meravigliare. Ragusa Ibla è uno dei centri più affascinanti della Sicilia Sud-Orientale e più importanti per questo stile. La città è tuttavia di difficile accesso alle auto e conviene trovare una sistemazione che preveda un posteggio per muoversi liberamente a piedi per godere dei luoghi. L’Hotel Palazzo degli Archi è probabilmente l’unico hotel di Ibla a disporre di un comodo posteggio, adatto anche a piccoli e grandi bus, e di trovarsi praticamente nel cuore di Ibla. Impossibile non notarlo, Palazzo degli Archi è un edificio del XV secolo di 4 piani color rosso cupo all’ingresso del centro storico, interamente ristrutturato, il cui terzo corrisponde all’ingresso sull’omonima “piazza degli Archi”, dove si trova la chiesa del Purgatorio. La chiesa è dedicata a Tutti i Santi e alle Anime Purganti, ed è uno dei 18 monumenti riconosciuti patrimonio mondiale dell’umanità di Ibla (http://www.comune.ragusa.it/unesco/11purgatorio.htm). Dieci le camere a disposizione degli ospiti dotate di tv, frigobar e aria condizionata. Gli arredi sono semplici, ma non manca davvero nulla. Prezzi concorrenziali, circa di 60-70 euro la doppia, a seconda della stagione.


F.P.

Hotel Palazzo degli archi
C.so Don Minzoni, 6
97100 Ragusa Ibla
Tel 0932.686021- 685602
Fax 0932.685603
    DOVE DORMO


Semplicità nel cuore di Ibla

Il Ragusano ha una storia antichissima che risale al periodo pre-ellenico. Lo splendido stile architettonico che le città di Noto, Scicli, Modica, Vittoria e Ragusa Ibla mostrano, ha origine tuttavia da un evento drammatico, un terribile terremoto accaduto nel 1693 che le rase al suolo totalmente. I palazzi, le case e le chiese che furono costruite nel periodo immediatamente successivo sentirono forte l’influsso dello stile dell’epoca, il barocco, uno stile pensato per sbalordire, impressionare e meravigliare. Ragusa Ibla è uno dei centri più affascinanti della Sicilia Sud-Orientale e più importanti per questo stile. La città è tuttavia di difficile accesso alle auto e conviene trovare una sistemazione che preveda un posteggio per muoversi liberamente a piedi per godere dei luoghi. L’Hotel Palazzo degli Archi è probabilmente l’unico hotel di Ibla a disporre di un comodo posteggio, adatto anche a piccoli e grandi bus, e di trovarsi praticamente nel cuore di Ibla. Impossibile non notarlo, Palazzo degli Archi è un edificio del XV secolo di 4 piani color rosso cupo all’ingresso del centro storico, interamente ristrutturato, il cui terzo corrisponde all’ingresso sull’omonima “piazza degli Archi”, dove si trova la chiesa del Purgatorio. La chiesa è dedicata a Tutti i Santi e alle Anime Purganti, ed è uno dei 18 monumenti riconosciuti patrimonio mondiale dell’umanità di Ibla (http://www.comune.ragusa.it/unesco/11purgatorio.htm). Dieci le camere a disposizione degli ospiti dotate di tv, frigobar e aria condizionata. Gli arredi sono semplici, ma non manca davvero nulla. Prezzi concorrenziali, circa di 60-70 euro la doppia, a seconda della stagione.


F.P.

Hotel Palazzo degli archi
C.so Don Minzoni, 6
97100 Ragusa Ibla
Tel 0932.686021- 685602
Fax 0932.685603

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search