Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'iniziativa il 18 Giugno2021
Antonello Maietta e Gianluca Semprini

di Michele Pizzillo

Per l’edizione 2021 della Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, l’Associazione Italiana Sommelier ha scelto la data di sabato 19 giugno e, come location, la prima manifestazione enoica riaperta al pubblico e agli addetti del settore, l’Only Wine Festival che si svolge a Città di Castello, in provincia di Perugia.

Così, dal parco del Palazzo Vitelli Sant’Egidio della cittadina umbra, dalle 11 alle 13 appunto di sabato 19 giugno, oltre al ritorno alla (quasi) normalità visto la presenza, con l’evento che ha al centro due prodotti di punta dell’agroalimentare italiano, Ais Italia lancerà il messaggio “Ripartire dalla formazione per guardare lontano”. Ci penserà una coppia ben collaudata nel lanciare messaggi capaci di inorgoglire gli operatori del settore e, contestualmente, suscitare l’interesse di appassionati e consumatori e, cioè, il Presidente nazionale di Ais Antonello Maietta e il giornalista di Rai News Gianluca Semprini. Che, per celebrare il valore culturale del vino e dell’olio, si circonderanno di tre personalità autorevoli che hanno molto da dire con la dovuta conoscenza e competenza, come Luigi Caricato, oleologo-scrittore-giornalista-editore, Luca Martini, miglior Sommelier del Mondo Wsa-Ais e Valerio Visintin, critico gastronomico del Corriere della Sera (frequenta i ristoranti con il volto coperto da una calzamaglia per poter essere libero di frequentare i locali a viso scoperto quando è fuori-servizio con la sicurezza di non essere riconosciuto).

Fedele al motto coniato all’inizio dell’emergenza, #ladistanzanoncidivide, Ais ha scelto di mettere a disposizione di tutti i soci e appassionati che non saranno presenti alla manifestazione, un luogo virtuale dove poter seguire l’evento e fare domande in diretta: la pagina Facebook dell’Associazione. Perché, sottolinea il presidente Maietta, “il tema della formazione è importante, visto che già a partire dal primo livello del nostro corso, la crescita professionale di un sommelier non si ferma mai. La temporanea interruzione dovuta all’emergenza ha alimentato la richiesta di nuovi percorsi di istruzione, inclusa la conoscenza approfondita del nostro patrimonio culturale ed enogastronomico. Ais è pronta a fornirli, anche grazie ai nuovi spazi della sede nazionale di Milano, destinati a comporre un vero e proprio hub enoculturale a beneficio di soci e appassionati”.
La Giornata, promossa dall’Associazione Italiana Sommelier, si svolge in collaborazione con i Ministeri delle Politiche Agricole-Alimentari-Forestali, della Cultura e dell’Istruzione. Tant’è che alla diretta Facebook parteciperanno i sottosegretari Lucia Bergonzoni (Ministero della Cultura), Gian Marco Centinaio (Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali), Manlio Di Stefano (Ministero degli Affari Esteri), Rossano Sasso (Ministero dell’Istruzione), l’Ispettore generale capo dipartimento Icqrf (Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari) Felice Assenza e il Direttore Generale per la promozione della qualità agroalimentare e dell'ippica del Ministero delle Politiche agricola Oreste Gerini. E, infine, per “enunciare” la fine dell’incubo, è programmato il photo contest “ex-perience” che ha l’obiettivo di raccontare con una foto su Instagram la voglia di uscire, di incontrare amici e condividere il piacere di stare di nuovo insieme nell'abbraccio conviviale di un calice di vino. Questo lo scopo del contest col quale l’Associazione vuole coinvolgere i propri soci per celebrare insieme il progressivo ritorno alla socialità. La foto vincitrice sarà diffusa sui canali social di #aisitalia, e l'autore chiamato a intervenire durante la diretta.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Abbruzzino

Ristorante Abbruzzino

Catanzaro

3) Anatra, kumquat e semi di zucca

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search