Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La degustazione il 29 Dicembre2021
Mattia, Diego e Michele Cottini

di Michele Pizzillo

I vigneti di Monte Zovo – è il nome della contrada dov’è ubicata la moderna cantina di proprietà della famiglia Cottini, a Caprino Veronese – spaziano tra Valpolicella, l’area del Garda e la Lugana, con altitudine che arrivano anche ai 900 metri.

Per ogni area, Diego Cottini, che nella conduzione dell’azienda è affiancato dai figli Mattia e Michele, ha individuato il vino ideale da produrre tra Amarone, Valpolicella, Garda, Lugana, ma senza contenere la sua vocazione all’innovazione. Così, è arrivato al progetto “single vineyards”, una selezione di cinque vini ottenuti da uve raccolte in altrettanti vigneti collinari. D’altronde, Diego Cottini ha sempre creduto nelle potenzialità dei terreni d’alta quota e, così, dopo una serie di sperimentazioni, è arrivato a coronare il sogno di poter proporre vini che raccontano la propria terra di origine, in particolare quella collinare.

(Vigneto Spiazzi)

Tant’è che per marcare ulteriormente l’identità dei vigneti selezionati per il progetto “single vineeyards”, il vignaiolo veronese l’ha voluta rappresentare artisticamente sulle etichette dei singoli vini. Con una produzione che mediamente supera il milione di bottiglie, Diego Cottini ha continuato a perseverare nel suo progetto di selezionare cinque vini frutto dei migliori vigneti e terroir della Tenuta Monte Zovo. Che ha presentato in anteprima a Milano, abbinandoli alla cucina fusion di Lamo Restaurant che nei propri piatti propone i sapori mediterranei, ma ispirati dalla cucina orientale. Nella presentazione milanese dei cinque vini, Diego e Mattia Cottini si sono fatti affiancare da Sissi Baratella, enologa e brava comunicatrice, per rendere ancora più piacevole la degustazione-conversazione. Di seguito la selezione dei vini del progetto “single vineyards” di Monte Zovo.

Wohlgemuth Pinot Grigio delle Venezie doc 2019

Nasce da uve pinot grigio provenienti da un vigneto impiantato su un terreno morenico con ciotoli di natura sedimentaria. La fermentazione avviene parte in acciaio e parte in barrique, cui seguono 6 mesi di affinamento sui lieviti. I profumi sono di frutta gialla matura sostenuti da note di fiori bianchi dolci e da erbe aromatiche. In bocca è avvolgente, fresco, sapido e, quindi, adatto per accompagnare salumi, formaggi freschi e piatti di pesce.

Phasianus Verona igt Corvina rosato 2019

E’ ottenuto da uve corvina vendemmiata tardivamente in vigneti convertiti ad agricoltura biologica e certificati secondo lo standard Biodiversity Friend. Di colore rosato con sfumature corallo e un bouquet prevalentemente di piccoli frutti rossi. In bocca si avverte subito freschezza e sapidità che danno una bellissima piacevolezza di beva, con una persistenza prevalentemente fruttata. Vino particolarmente adatto con la cucina etnica oltre che perfetto con risotti, grigliate e cibi affumicati.

Oltremonte Sauvignon Verona igt 2020

100% sauvignon blanc da viticultura biologica dei vigneti di Spiazzi situati a circa 900 metri s.l.m. e impiantati su terreno roccioso e calcareo. La fermentazione avviene in tini d’acciaio. Il colore è giallo paglierino con riflessi verdi. Di grande impatto olfattivo con note aromatiche di frutta esotica. Possiamo dire che è un vino impostato prevalentemente sulla sapidità e sulla freschezza. Ottimo con i primi di pasta e verdure, con zuppe, crostacei e perfetto con piatti etnici e vegetariani.

Crocevento Garda doc Pinot Nero 2017

Anche questo pinot proviene dai vigneti di Spiazzi. La fermentazione avviene in tini d’acciaio, con l’affinamento del vino per 18 mesi in barrique. Il colore è rosso tenue con riflessi aranciati. I profumi sono prevalentemente di frutta nera come ciliegia matura, prugna, mora, gelso, sostenuti da tocchi balsamici e vanigliati. In bocca è morbido e suadente con tannini dolci che agevolano il sorso fresco. Adatto per accompagnare piatti di paste condite e ottimo con carni bianche e pesce come tonno e pesce spada.

Calinverno Rosso Veronese igt 2017

E’ frutto di un uvaggio di uve corvina, corvinone, rondinella, croatina e cabernet sauvignon raccolte tardivamente in una vigna vicino alla cantina di Caprino Veronese. Alla fermentazione in acciaio seguono 24 mesi di affinamento in barrique e tonneaux. Il colore è rosso intenso. Il bouquet è accattivante, suadente con note prevalentemente di frutta rossa matura. In bocca la beva è piacevole, fresca, sapida e con tannini dolci che assicurano un sorso morbido. E’ ideale con primi piatti importanti, carne rossa e cacciagione. E’anche vino da meditazione oltre che di lungo invecchiamento.

Monte Zovo
Località Zovo 23 – Caprino Veronese (Vr)
T. 045 7281301
www.montezovo.com
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Carmine di Donna

www.carminedidonna.it

3) Bignè con croccante e crema pasticcera

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search