Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Numero 187 del 14/10/2010

RICONOSCIMENTI

Il titolare dell’enoteca siciliana più importante sarà premiato a Torino nell’ambito della presentazione della nuova guida di Slow Food

Un premio a Franco Picone

Un premio per l’enoteca Picone. Un premio a Franco Picone che sa quasi di riconoscimento alla carriera. Lo assegnerà Slow Food mercoledì prossimo il giorno in cui al Palaisozaki di Torino si presenta la nuovissima guida ai vini.

PRODOTTI

L’accordo tra la Sicilia e l’Ice, la partecipazione alle fiere, la tutela dell’ambiente. Con un auspicio: il ritorno delle tonnare fisse

La pesca
fa sistema

Le imprese ittiche siciliane sfidano la crisi puntando all'estero e all'aggregazione. In questo senso si sono mossi diversi progetti del dipartimento regionale Pesca, diretto fino a qualche settimana fa da Gianmaria Sparma (nella foto), appena nominato assessore regionale al Territorio nel quarto governo Lombardo.

MERCATI

Due società siglano l’accordo “Let’s taste Sicily” per distribuire otto marchi, dall’olio al caffè, dalla pasta ai dolci. “Grandi prospettive di crescita per i nostri prodotti”

Come ti esporto
in Russia

Otto marchi, in prevalenza siciliani, conquistano il mercato russo. E' il risultato di 'Let's taste Sicily', un'operazione frutto dell'iniziativa delle società di servizi siciliane, Artidea e Mediactiva, che hanno siglato un contratto triennale di vendita in Russia con il gruppo 'Land 24h' di San Pietroburgo, operatore della grande distribuzione organizzata d'alta fascia, food e no-food, presente in tutto il territorio russo.

LA CLASSIFICA

Tripadvisor stila l’elenco degli hotel dove dormire bene senza svenarsi. Ce n’é anche uno a Palermo

I dieci alberghi dal miglior
rapporto qualità-prezzo

TripAdvisor, il noto sito di recensioni di viaggio al mondo, indica  la Top ten degli hotel con il miglior rapporto qualità prezzo in Italia in base all’indice di popolarità che esprime la soddisfazione e l’indice di gradimento dei viaggiatori per ogni singola struttura ricettiva.

DIARIO AMERICANO

Una tappa al Parallel Eighty-Eight, ristorante nello Zion National Park. Per sfatare alcuni luoghi comuni. A partire dal prezzo

Parallelo 88,
mangiare negli Usa

di Giovanni Paternò

Quanti di voi desiderano visitare i grandi parchi nazionali del West degli Usa? E' un'esperienza che consiglio vivamente, per la bellezza dei paesaggi, la facilità del viaggio, la fruibilità di luoghi ed infrastrutture che sanno conciliare in maniera stupefacente la tutela della natura con la presenza del turismo.

CONSUMI

E’ la stima di last minute market. Il record dello spreco riguarda prodotti come carne, uova e latticini

Ogni famiglia
butta cibo
per 515 euro

Una famiglia italiana in un anno butta 515 euro in alimenti che non consumerà, sprecando circa il 10% della spesa mensile. È la stima di Andrea Segrè, presidente di 'Last minute market' a due giorni dalla Giornata mondiale dell'alimentazione della Fao.

IL PERSONAGGIO

E’ Luca Gardini da tempo ai vertici in Italia. Ha sbaragliato 14 concorrenti indovinando tre vini alla cieca. Un Sancerre, uno sherry e…

Il miglior sommelier
del mondo

Un romagnolo sul tetto del mondo. Il re dei sommellier, capace di sbaragliare la concorrenza dei più esperti e raffinati maestri nell'antica arte del 'cantiniere’, è un enfant prodige di appena ventinove anni, Luca Gardini da Milano Marittima, da tempo ai vertici del settore in Italia e in Europa.

TENDENZE

Un angolo dedicato esclusivamente ai vini biologici e/o naturali in una delle enoteche più famose a Palermo. Nel capoluogo siciliano è la prima volta. Uno spunto di riflessione

Segno dei tempi


Giuseppe Lisciandrello nella sua enoteca (foto di Igor Petyx)

Giuseppe Lisciandrello è il titolare di Vinoveritas, una delle principali enoteche di Palermo. Si trova nel cuore della città, in via Sammartino, in una sorta di quadrilatero che racchiude tanti punti di riferimento per i gourmet.

COSA LEGGO

Nel libro di Bill Emmott, “Forza, Italia”, l’ex direttore dell’Economist traccia un quadro sul Sud e le sue opportunità. Tra scenari di fusioni aziendali e ridimensionamenti

Il futuro del vino?
Meglio senza aiuti pubblici

Bill Emmott è stato per alcuni anni direttore dell’autorevole rivista inglese “Economist”. Innamorato del nostro Paese a cui ha dedicato puntuti editoriali ora ha scritto un libro dal titolo “Forza, Italia - Come ripartire dopo Berlusconi”, edito da Rizzoli  (pagine 254, 19,50 euro). Uno dei capitoli riguarda il Sud e soprattutto il vino visto come grande biglietto da visita, volano, opportunità per un riscatto possibile. Un’analisi che è il frutto anche di una conversazione con Diego Planeta, importante produttore siciliano. Un ragionamento che annuncia una nuova fisionomia delle cantine nell’Isola e, soprattutto, l’ipotesi che senza contributi pubblici si realizza un’impresa più efficace. Eccone una parte. 

IL PRODOTTO/2

Ha rischiato di scomparire dalle nostre tavole, ma adesso questo pesce stagionale ha ritrovato posto sulle tavole. L’esperto: “Ma per consumarlo meglio cuocerlo bene”

I giorni del capone

Era già presente sulle tavole nel 2000 a.C.. Una tela risalente infatti al 1800 ritrae un pescatore con in mano due grappoli di pesci argentati guizzanti. I pesci sono lampughe, ovvero caponi come è più comunemente chiamata questa specie.

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Giannico Carruggio

Cantina Gianfranco Fino

Manduria (Ta)

1) Gambero marinato

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search